Thursday, July 19, 2018

Order picking by robot + vision and AGV shuttle with new multi purpose gripper / Prelievo ordini automatizzato

L’Order Picking diventa flessibile
Investire nell’innovazione tecnologica significa comprendere le esigenze dei clienti e progettare soluzioni su misura.SISCODATA e  Comau lavorano per realizzare impianti robotizzati, flessibili e completi,caratterizzati da un’automazione a 360 gradi, in grado di rendere più efficiente il processo produttivo del cliente nella general industry .....con un occhio particolare al FOOD ed alla GDO.

 
A lato cella demo per l’Order Picking di prodotti alimentari confezionatie progettata dall’integratore
Siscodata computer di Arcisate (va) realizzata con il robot antropomorfo Comau Racer-7-1.4. 

  Comau S.p.A., azienda torinese leader mondiale nella fornitura di prodotti e soluzioni per l’automazione,lavora con i propri integratori per realizzare impianti robotizzati, flessibili e completi, caratterizzati da un’automazione a 360 gradi, in grado di rendere ancora più funzionale ed efficiente il processo produttivo del cliente finale.
Uno degli ultimi prodotti di questo positivo connubio tra costruttore e integratore di sistemi è la nuova cella compatta per l’Order Picking di prodotti alimentari confezionati.


La cella demo, progettata dall’integratore Siscodata Computer diArcisate (VA), azienda specializzata in sistemi di movimentazione automatizzati nel settore del Food & Beverage, prevede un robot antropomorfo Comau della famiglia Racer,il Racer-7-1.4. Prestazioni, design,
interfaccia utente, software: queste sono le caratteristiche alla base del robot Racer-7-1.4, il più veloce della sua categoria. Con portata di 7 kg e sbraccio di 1.400 mm, il Racer-7-1.4
di Comau garantisce prestazioni e precisione in una meccanica compatta, dal design evoluto e ricercato,dalle forme studiate nei minimi dettagli: eleganza e potenza in un blocco di tecnologia e passione italiana.



Questo modello racchiude in sé tutte le caratteristiche necessarie per prestazioni all’altezza delle richieste cella demo per l’Order Picking di prodotti alimentari confezionati e progettata
dall’integratore Siscodata computer di Arcisate (Va).
 La base è realizzata con un design innovativo e slanciato che assicura la massima stabilità del robot. E-motion, la nuova release del software per i robot Comau, è l'intelligenza  in grado di ottimizzare e rendere più fluidi i movimenti. Velocità e precisione, ma non a discapito della robustezza e dei consumi: Racer-7-1.4 infatti è qualficato con classe IP65 che permette una protezione dagli ambienti piùostili e garantisce consumi ridotti grazie alla minor potenza installata.


Il robot è programmabile per essere in grado dimovimentare e inscatolare prodotti molto diversi tra loro come scatolette, barattoli, confezioni doypack,utilizzando pinze diverse a secondadella tipologia di prodotto da prelevare.



La pinza multifunzione presenta da uno a tre diversi sistemi di presa,selezionabili tramite il programma dal robot, e ognuno di questi sfrutta principi fisici diversi e specifici per prelevare prodotti di differente natura, forma e materiale. Inoltre, il
prelievo di prodotti fragili e delicati avviene nel rispetto sia delle superfici dell’imballo sia del contenuto.



Tale pinza multifunzione, ingegnerizzata da Siscodata Computer,
sfrutta principi fisici diversi tra loro:in specifici casi viene utilizzata unapinza con dita di gomma siliconica
molto flessibili, in altri una pinza a “levitazione” o da ultimo un sistema con ventose. 

Il robot può essere opportunamente programmato per effettuare dei cambi pinza automatici, prelevando le differenti pinze da un magazzino di stoccaggio adiacente.


The Order Picking becomes flexibleInvesting in technological innovation means understanding the needs of customers and designing tailor-made solutions.SISCODATA and Comau work to create robotised, flexible and complete systems, characterized by 360-degree automation, able to make the customer's production process more efficient. in the general industry ..... with a particular eye to the FOOD and the GDO.A demo cell for the Order Picking of packaged food products designed by the integrator Siscodata computer of Arcisate (VA) made with the anthropomorphic robot Comau Racer-7-1.4.
Comau SpA, a Turin-based company of FCA Group (FIAT Chrisler car  Group) worldwide leader in the supply of products and solutions for automation, works with its own integrators to create robotised, flexible and complete systems, characterized by 360-degree automation, able to make it even more functional and efficient the production process of the final customer.One of the latest products of this positive combination between manufacturer and system integrator is the new compact cell for Order Picking of packaged food products.The demo cell, designed by the integrator Siscodata Computer diArcisate (VA), a company specialized in automated handling systems in the Food & Beverage sector, provides a Comau anthropomorphic robot of the Racer family, Racer-7-1.4. Performance, design,user interface, software: these are the basic features of the Racer-7-1.4 robot, the fastest in its class. With a capacity of 7 kg and a 1,400 mm outreach, the Racer-7-1.4of Comau guarantees performance and precision in a compact mechanism, with an advanced and refined design, with shapes studied in every detail: elegance and power in a block of Italian technology and passion.


This model contains all the features necessary for performance up to the demands of the demo cell for the Order Picking of packaged and designed food productsfrom the Siscodata computer integrator of Arcisate (Va).
 
The base is made with an innovative and slender design that ensures maximum stability of the robot. E-motion, the new software release for Comau robots, is the intelligence that can optimize and make movements smoother. Speed ​​and precision, but not to the detriment of strength and consumption: Racer-7-1.4 is in fact qualified with IP65 class that allows protection from more-or-less environments and ensures reduced consumption thanks to lower installed power.
The robot is programmable in order to be able to degrade and box products that are very different from one another as cans, jars, doypack packs, using different pliers according to the type of product to be taken.



The multifunction gripper presents from one to three different gripping systems, selectable through the program by the robot, and each of these exploits different physical principles and specific to take products of different nature, shape and material. Furthermore, thepicking up fragile and delicate products takes place respecting both the packaging surfaces and the contents.This multifunctional gripper, engineered by Siscodata Computer, exploits different physical principles: in specific cases, a silicone rubber finger is used.very flexible, in others a "levitating" forceps or, lastly, a system with suction cups.


The robot can be appropriately programmed to perform automatic gripper changes, taking the different grippers from an adjacent storage warehouse.
  
For more info ask Mr.Brambilla or Mrs.Laura Cattaneo at +39.0332.472471 or send a mail at info@siscodata.com

NEW COOPERATIVE MULTIPLE ROBOT PLANT FOR FOLDING LARGE BAGS OR TEXTILE-NUOVO IMPIANTO MULTIPLO DI ROBOT IN COLLABORATIVO PER GRANDI BUSTE IN PLASTICA O TESSUTO

Siscodata dopo un anno di studi e prototipi ha realizzato per un cliente un impianto basato su 6 robot COMAU che lavorano ad alta velocita' in modo collaborativo .L'impianto è in grado di ricevere buste con bocchettoni di tipo BIB (bag in box) in coppia  affiancati ( nel caso di 1 mt x 1mt) su un nastro dalla macchina di produzione oppure di 2 metri x 2 mt di effettuare 2 pieghe trasversali successive seguite da 3 pieghe a 90° con relativo inserimento dopo  in scatola di cartone Americana e nastratura.


After a year of studies and prototypes, Siscodata has created for a customer a system based on 6 COMAU robots that work at high speed in a collaborative way. The plant is able to receive envelopes with BIB type openings (bag in box) in pair side by side (in the case of 1 mt x 1m) on a belt from the production machine or 2 meters x 2 meters to make 2 successive transversal folds followed by 3 folds at 90 ° with relative insertion after in American cardboard box and taping.


For more information contact Mr.Brambilla or Mrs .Laura Cattaneo  at +39.0332.472471 or send a mail at info@siscodata.com

Robotic Order picking +AGV shuttle car +palletizing and de-palletizing at IPAK IMA- prelievo ordini robotizzato con AGV e visione


SISCODATA e Comau partecipano a IPACK-IMA, in programma a Milano dal 29 Maggio al 1 Giugno 2018, presentando alcune tra le soluzioni di automazione più innovative per la gestione delle operazioni di logistica dell’Industria 4.0.

In particolare, presso lo Stand A07-B08, Padiglione 6, in collaborazione con l’azienda partner Siscodata, i visitatori possono assistere ad una demo dedicata: 

  • un Agile1500 - il veicolo a guida autonoma Comau compatto e ad alto payload -, 
  • un robot NJ-60-2.2 e un robot Pal 180-3.1, lavorano insieme all’interno di un magazzino integrato suddiviso in due aree,
  •  rispettivamente di pallettizzazione e depallettizzazione, messe in collegamento da Agile1500.

Nello spazio di depallettizzazione, il robot Comau NJ-60-2.2 preleva, con una  pinza multi-utensile di nuova concezione, le scatole trasportate da Agile1500 simulando l'arrivo del materiale dall’area di ricevimento merci. Le scatole vengono poi depallettizzate e posizionate sulla scaffalatura del magazzino, in attesa di ricevere un preciso ordine.



Inizia così la fase di “order picking”: ottenuta indicazione dell’ordine, relativo ad uno specifico cliente, il robot NJ-60-2.2 preleva dal magazzino il mix di differenti prodotti e li pallettizza. In condizioni reali, completato l'ordine, il pallet misto viene inviato all'area di spedizione tramite Agile1500; 

nella demo presentata in fiera si passa direttamente all'area di operazione del robot Comau PAL-180-3.1.

Nell'area "gestita" dal PAL-180-3.1 viene mostrato come il robot Comau riceva tramite Agile1500 il pallet misto, lo depallettizzi al fine di creare tre pallet mono-prodotto. In condizioni reali, completato l'ordine, il pallet è inviato all'area di spedizione tramite Agile1500 per il carico sul camion. In questa demo, il pallet mono-prodotto viene reinviato all'area di azione del robot Comau NJ 60 per l’operazione di depallettizzazione. Quindi, il ciclo si ripete.




Durante la dimostrazione in fiera, i visitatori possono vedere Agile1500 trasportare carichi importanti attraversi percorsi stretti, reali e simulati, grazie al sistema di guida integrato e alla possibilità di ruotare in spazi limitati tipica dell’AGV Comau. 

Nello stand è presente inoltre una nuova cella, integrata con un robot Racer-7-1.4, dedicata ad operazioni destinate a diversi settori industriali (alimentare, grande distribuzione, cosmetico, ecc...). Nella demo in esecuzione, il robot Comau è in grado di movimentare in modo estremamente flessibile prodotti molto diversi tra loro - come ad esempio, scatolette, barattoli, confezioni doypack, ecc… -  utilizzando pinze diverse a seconda della tipologia di prodotto da prelevare. La pinza, selezionata a programma dal robot in base al tipo di prodotto, è utilizzata per prendere prodotti diversi per natura, per forma (anche più di un prodotto per volta) e per materiale. Inoltre, consente il prelievo di prodotti fragili e delicati, che avviene tutelando sia le superfici dell'imballo che il suo contenuto. La multi-pinza sfrutta principi fisici diversi: in alcuni casi viene utilizzata una pinza con dita di gomma siliconica molto flessibili, oppure una pinza a "levitazione" o un sistema a ventose.



Nell’impianto reale, i prodotti arrivano alla zona di impacchettamento su nastri o scaffali. Le pinze speciali sono in grado di prelevare prodotti diversi con grande precisione e posizionarli in un punto specifico dopo la presa multi-pezzo, raggiungendo così alte produttività senza stressare la macchina. Il robot utilizzato può essere equipaggiato con diversi tipi di pinze per movimentare i diversi prodotti anche utilizzando un cambio pinza automatico.




SISCODATA and Comau participate in IPACK-IMA, scheduled in Milan from 29 May to 1 June 2018, presenting some of the most innovative automation solutions for the management of logistics operations of Industry 4.0.
In particular, at Stand A07-B08, Hall 6, in collaboration with the partner company Siscodata, visitors can attend a dedicated demo:

    
an Agile1500 - the compact and high payload Comau autonomous vehicle -,
    
a NJ-60-2.2 robot and a Pal 180-3.1 robot, work together in an integrated warehouse divided into two areas,
     
palletizing and depalletizing, connected by Agile1500, respectively.

In the depalletizing space, the Comau NJ-60-2.2 robot picks up the boxes transported by Agile1500 with a newly designed multi-tool pincer, simulating the arrival of the material from the goods receipt area. The boxes are then depalletized and placed on the warehouse shelf, waiting to receive a precise order.Thus began the "order picking" phase: obtained order indication, related to a specific customer, the robot NJ-60-2.2 takes from the warehouse the mix of different products and palletizes them. In real conditions, when the order is completed, the mixed pallet is sent to the shipping area via Agile1500 ; in the demo presented at the fair you go directly to the operation area of ​​the Comau PAL-180-3.1 robot.In the "managed" area by the PAL-180-3.1 it is shown how the Comau robot receives the mixed pallet through Agile1500, depalletizing it in order to create three single-product pallets. In real conditions, when the order is completed, the pallet is sent to the shipping area via Agile1500 for loading on the truck. In this demo, the mono-product pallet is sent back to the action area of ​​the Comau NJ 60 robot for the depalletizing operation. Thus, the cycle repeats itself.During the demonstration at the fair, visitors can see Agile1500 carry important loads through narrow, real and simulated routes, thanks to the integrated driving system and the possibility of rotating in limited spaces typical of the AGV Comau.
On the stand there is also a new cell, integrated with a Racer-7-1.4 robot, dedicated to operations for different industrial sectors (food, large-scale retail, cosmetics, etc.). In the demo running, the Comau robot is able to handle extremely different products in a very flexible way - for example, cans, jars, doypack packs, etc ... - using different pliers depending on the type of product to be taken. The clamp, selected by the robot according to the type of product, is used to take products different in nature, shape (even more than one product at a time) and material. Furthermore, it allows the picking up of fragile and delicate products, which takes place by protecting both the packaging surfaces and their contents. The multi-gripper uses different physical principles: in some cases, a clamp with very flexible silicone rubber fingers, or a "levitating" forceps or a suction system is used.
In the real plant, the products reach the packing area on tapes or shelves. The special pliers are able to pick different products with great precision and place them at a specific point after the multi-piece grip, thus achieving high productivity without stressing the machine. The robot used can be equipped with different types of grippers to handle the different products even using an automatic gripper change.


For further information call +39.0332.472471 Mr .Brambilla or Mrs.Laura Cattaneo  or write info@siscodata.com 

Friday, May 25, 2018

PACK EXPO FAIR 2018 in Bucarest, Romania - Low cost robotic packer cell for box filling with bags, jar, can, etc.


La FIERA PACK EXPO si è svolta a Bucarest nel recente mese di maggio e con l'occasione Siscodata ha presentato una cella robotizzata low cost di dimensioni estremamente ridotte con robot COMAU in grado di riempire le scatole con buste, vasetti, tollette, detergenti, etc.
La fiera copre il settore balcanico ed ha avuto una discreta affluenza con pubblico molto settoriale e tecnico: l'incremento dei salari in Romania e nei paesi limitrofi li sta inducendo, per compensare l'aumento dei costi, ad orientarsi verso l'automazione e la robotica.

Nella cella in esposizione sono state mostrate differenti pinze con principi diversi per le varie tipologie di prodotto maneggiate. 

Per ulteriori informazioni contattate il nostro ufficio nella persona del SigBrambilla o della Dott.ssa Cattaneo utilizzando il nostro indirizzo mail info@siscodata.com o il numero di telefono +39.0332.472471.


The PACK EXPO FAIR took place in Bucharest during the month of May and in this occasion Siscodata presented a low cost robot cell having extremely reduced dimensions with a COMAU robot able to fill boxes with bags, jars, tins, detergents, etc.
The fair covers the Balkan  sector and has had a good affluence with a very sectorial and technical public: the increase of salaries in Romania and in neighboring Countries are leading them to move towards automation and robotics to compensate the increasing in costs.

In the cell different grippers have been shown with different principles for the various types of product handled.


For more information, please contact our office in the person of Mr. Brambilla or Mrs. Cattaneo using our email address info@siscodata.com or the following phone number +39.0332.472471.

Thursday, May 3, 2018

Self-locking box Jar/bag robotic packer .Macchina formatore di scatole autobloccanti con riempimento e chiusura robotizzata

L’impianto in oggetto è un packer di scatole auto-formanti dotato di 5 stazioni di lavorazione, di cui due dotate di robot Rebel-S Scara Comau con  3 vision camere Cognex che lavorano in abbinamento ai robot Comau .

 
I robot Rebel-S Scara sono integrati nella seconda e terza stazione di lavoro. In particolare, il primo robot, tramite il programma scelto in base al formato della scatola sul pannello LCD, preleva i barattoli dalla linea di produzione e li inserisce nella scatola stessa preformata nella prima stazione.Il secondo robot preleva il libretto di istruzioni o un kit in busta composto di strumenti quali per esempio un dosatore, un cucchiaino + istruzioni ecc e li inserisce sopra . La quarta stazione è dedicata alla stampa jet ink del lotto di produzione, il logo, la data di scadenza; la stazione poi attraverso una telecamera, controlla che riempimento della scatola e la stampa siano eseguiti correttamente.L’ultima stazione provvede a chiudere le linguette ed il coperchio.
«In epoca di Industria 4.0, questo sistema ci permette di registrare in un server ogni scatola lavorata per una totale rintracciabilità del prodotto. L’impianto ha una cadenza notevole di 20 scatole complete al minuto».

Per piu' informazioni chiamare il +39.0332.472471  dr.Laura Cattaneo o sig,Brambilla.
For more info info@siscodata.com

Friday, March 16, 2018

Pallettizzatore con robot collaborativo UR10 di confezioni di deodoranti in spazi ridottissimi / Palletizer with UR10 collaborative robot for packages of deodorants in a very small area

Siscodata ha realizzato un sistema di pallettizzazione con robot collaborativo UR10 (Universal Robots) per confezioni di deodoranti e aftershave, sia scatole americane che bundle termoretratti, in un spazio minuscolo (2 metri x 2,5 metri).
Le scatole o i bundle di prodotti arrivano SSL (Short Side Leading - dal lato corto) e vengono compattate per formare una matrice. Il robot collaborativo UR10 preleva tramite pinza a vuoto (con presa multipla) la matrice di confezioni pronte per essere pallettizzate. Il robot dispone le confezioni in base alla configurazione programmata. Terminato lo strato del pallet, il robot preleva dall'apposito silos il cartone interfalda. Dopodiché, il robot ricomincia a pallettizzare le confezioni di prodotto fino a completare lo stato. Il ciclo si ripete con l'inserimento del cartone interfalda e la successiva pallettizzazione di prodotti fino al completamento del pallet. Gli angolari di cartone e il coperchio, come anche la nastratura di fissaggio, sono applicati a mano, ma solo dopo l'estrazione dall'area del pallet completo. E' sempre l'operatore ad inserire il nuovo pallet per il nuovo riempimento.
Rendering 3D cella di pallettizzazione - 3D palletizer cell rendering.
Vista dall'alto cella di pallettizzazione - Palletizer cell top view.
Pinza a vuoto per pallettizzazione - Palletizer vacuum gripper.
Pinza a vuoto per pallettizzazione (zoom) - Palletizer vacuum gripper (zoom).
Per ulteriori informazioni contattate il nostro ufficio nella persona del Sig. Brambilla o della Dott.ssa Cattaneo utilizzando il nostro indirizzo mail info@siscodata.com o il numero di telefono +39.0332.472471.

Siscodata has realized a palletizer system using the UR10 collaborative robot (Universal Robots) for packages of deodorants and aftershaves, both American carton boxes and thermoshrunk film bundles, in a tiny space (2 meters x 2,5 meters).
The product boxes or bundles arrive SSL (Short Side Leading) and are compacted to form a matrix. The UR10 collaborative robot picks through its vacuum gripper (with a multiple-pick) the packages matrix ready for the palletization. The robot arranges the products according to the programmed configuration. Once the pallet layer is completed, the robot picks from the silos the cardboard interlayer. After that, the robot restart to palletize the packages of product up the layer has been completed. The cycle is repeated with the insertion of the cardboard interlayer and the subsequent products palletization to complete the pallet. The carton corner and the cover, as well as the fixing taping, is applied by the operator, but only when the complete pallet is extracted from the area. The operator will put the new empty pallet in the area for the new cycle.

Pallettizzazione con robot UR10 e pinza con vuoto - Palletizer with UR10 robot and vacuum gripper.
Specifiche tecniche UR10 - UR10 technical specifications.
For more information, please contact our office in the person of Mr. Brambilla or Mrs. Cattaneo using our email address info@siscodata.com or the following phone number +39.0332.472471.

Wednesday, November 15, 2017

Modulo WP - Scatole wraparound di grosse dimensioni / WP module - Extra large wraparound carton

Semplice e versatile con sistema di chiusura wraparound per scatole di dimensioni extra large, il modulo WP consente l'impacchettamento di svariate tipologie di prodotti attraverso l'utilizzo di un fustellato che viene “avvolto e sagomato” intorno al prodotto: si realizza così una scatola compatta e robusta.
Tale macchina si adatta a diversi tipi di contenitori (come tetrabrik, bottiglie in vetro/PP, flaconi, vasetti, confezioni multipack) e formati. La WP Wraparound consente di utilizzare anche fustellati con pre-tagli per l'apertura a strappo realizzando così varie tipologie di scatole (come ad esempio: vassoio aperto, scatola chiusa con coperchio, scatola con coperchio riportato, vassoi con pareti laterali di diversa altezza, vassoi con "bretelle").
La macchina funziona con catena a “facchini” e con spostamento passo-passo per le varie fasi che costituiscono la formazione e chiusura di una scatola:
  1. il fustellato viene prelevato dal magazzino e depositato formandolo a "U" tra i facchini;
  2. il prodotto viene introdotto nella scatola (manualmente, con robot o con braccio robotico);
  3. successivamente viene piegata ed incollata con hot melt la falda superiore della scatola;
  4. infine la scatola viene chiusa a destra e sinistra con patelle laterali.

I cambi di formato sono attuabili in breve tempo e la produttività arriva fino a 7 scatole/min. per scatole fino a 1.4 metri di lunghezza e 40 cm diagonale base (produttività che dipende comunque dalla tipologia del prodotto per forma e dimensione e dal tipo di scatola che dovrà realizzarsi). Inoltre, la capacità standard del magazzino fustellati può essere aumentata attraverso un modulo di espansione che permette di caricare pile di cartoni piani come rilasciati dal fornitore su pallet.
Il modulo molto compatto viene realizzato in acciaio Inox (o ferro sabbiato e verniciato a polvere), ha dimensioni limitate e facile accesso ed è dotato di pannello operatore touch screen. Festo, Lenze, Siemens, Schneider, Sick, SMC, Comau e ABB, costituiscono la componentistica elettrica e pneumatica standard del modulo.

Oltre al modulo standard, la serie WP di Siscodata prevede il modulo WP XS Packer robot che consente la realizzazione di matrici, orientamenti particolari dei prodotti, posizionamento di prodotti molto pesanti all'interno del wraparound a mosaico (pattern programmato).


Per maggiori informazioni Vi preghiamo di contattare i nostri uffici nella persona del Sig. Brambilla utilizzando il nostro indirizzo email info@siscodata.com o chiamando il numero +39.0332.472471.

Simple and versatile with the wrap-around closure system for extra large dimensioning boxes, the WP module allows the packing of various product types through the use of a die-cut which is "wrapped and shaped" around the product: a compact and robust box is created.
This machine adapts to different types of containers (such as tetrabrik, glass/PP bottles, flacons, jars, multipack packs) and sizes. The WP Wraparound also works with pre-cut cartons having tear-off opening, making various types of boxes (such as: open tray, closed box with lid, box with lid, tray with side walls of different height, trays with "braces").The machine operates with a "porter" chain and step by step for the various phases of box forming and closing:
  1. the flat carton is removed from the warehouse and stored between the porter; 
  2. the product is introduced into the box (manually, with robot or with robotic arm); 
  3. subsequently the upper flap of the box is folded and glued by hot melt; 
  4. finally the box is closed on left and right with lateral flaps.
Format changes can be implemented in a short time and productivity reaches up to 7 boxes/min. for boxes up to 1.4 meters long and 40 cm diagonal base (productivity depends, however, on product shape and size and on type of box to be realized). In addition, the standard capacity of the pre-cut warehouse can be increased through an expansion module that allows to load stacks of flat cartons as released by the supplier on pallets. 
The module is made of stainless steel (or sandblasted and powder coated iron), has reduced size and easy access and is equipped with a touch screen operator panel. Festo, Lenze, Siemens, Schneider, Sick, Comau and ABB are the electrical and pneumatic components of the module.


In addition to the standard module, the Siscodata WP series features the WP XS Packer robot module that allows the creation of matrices, product orientation and heavy product placement in the mosaic wraparound (programmed pattern).




More information please contact our office at info@siscodata.com or calling at +39.0332.472471 ask of Mr. Brambilla.

Friday, September 29, 2017

WORLD PASTA DAY 2017


Per ulteriori informazioni contattate il nostro ufficio nella persona del Sig. Brambilla o della Dott.ssa Cattaneo utilizzando il nostro indirizzo mail info@siscodata.com o il numero di telefono +39.0332.472471.
 
For more information, please contact our office in the person of Mr. Brambilla or Mrs. Cattaneo using our email address info@siscodata.com or the following phone number +39.0332.472471.

Wednesday, September 20, 2017

TIM ZIP EXPO 2017 Bakery and pastry fair / TIM ZIP EXPO 2017 Panetteria e pasticceria


Tim Zip d.o.o., company with great experience in the bakery supplies and partner of Siscodata celebrates its 25 years. 

In the exhibition Siscodata has presented a new BAKERY ROBOTICS CELL in which the Comau Racer is able to handles, through different physical gripper principles, different bakery products such as breadsticks, bread, croissant, donuts, flatbreads, tarts with marmelade and cream, vol au vent, snacks in flowpack packages, etc. The principles shown are also adequate for higher productivity lines. Moreover, the solutions shown are also available with ABB robot (like Flexpicker).
The cell shows the precision of products repositioning after the picking and also the picking of different kind of products (both for dimensions and materials). Fragile products are picked and place without damaging the seeds or the creamy and marmalade topping.
The robot uses different tools for different type of products as demo of different physical principles. For example a donut (that have a hole in the middle) cannot be lifted by a vacuum. Moreover, the sugar or the sesame seeds of cakes, cookies or breadsticks can be aspirated inside the pump system with damage... so it is not possible to use vacuum gripper. In this case it is used a particular fin fish gripper or other gripper specific for creamy and marmalade cover pastry: so, the tools are all differents.
The robotic cell demonstrates 3 different kinds of tool in action and, to do this, the robot shows the bakery products handling by changing the gripper automatically depending on the product to pick.

For more information, please contact our office in the person of Mr. Brambilla or Mrs. Cattaneo using our email address info@siscodata.com or the following phone number +39.0332.472471.


 
Tim Zip d.o.o., azienda con grande esperienza nel campo delle forniture del bakery e partner di Siscodata celebra i suoi 25 anni di attività.

Siscodata ha presentato una nuova cella robotizzata dedicata a prodotti per la panificazione e la pasticceria nella quale il Racer di Comau è in grado di movimentare, attraverso principi fisici di presa diversi, prodotti da forno completamente differenti tra loro, come grissini, pane, croissant, ciambelle, focacce, crostate con marmellata e crema, vol au vent, spuntini in confezioni flowpack, ecc.. I principi mostrati sono utilizzabili anche su linee produttive ad alta intensità. Inoltre, le soluzioni indicate sono disponibili anche con robot ABB (es. Flexpicker).
La cella mostra la precisione del robot nel riposizionare i prodotti dopo la presa e la presa di prodotti diversi (per forma e materiale). Prodotti fragili e delicati sono prelevati e posizionati senza che abbiano segni di danneggiamento sulle superfici ricoperte da crema, marmellata, zucchero o semi.
Il robot utilizza pinze diverse a seconda della tipologia di prodotto da prendere come dimostrazione dei diversi principi fisici utilizzati. Ad esempio una ciambella (che ha un foro al centro) non può essere sollevata tramite ventosa. Inoltre, lo zucchero o i semi di sesamo di torte, biscotti o grissini possono essere aspirati all'interno del sistema di pompa generando danni... quindi non è possibile utilizzare una pinza con vuoto. In questo caso viene utilizzata una particolare pinza con dita molto flessibili o pinze specifiche per superfici coperte da marmellata o crema: gli strumenti di presa sono, perciò, tutti differenti. 
La cella robot mostra 3 diversi tipi di strumenti in azione ed il robot, per movimentare i diversi prodotti utilizza un sistema di cambio pinza automatico.
   
Per ulteriori informazioni contattate il nostro ufficio nella persona del Sig. Brambilla o della Dott.ssa Cattaneo utilizzando il nostro indirizzo mail info@siscodata.com o il numero di telefono +39.0332.472471.